A+ A-
Ridimensiona i caratteri del testo
cliccando i bottoni a fianco.
OK
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e consente l’invio di cookie “terze parti”. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie policy, da cui è possibile negare il consenso all’installazione di qualunque cookie.
Centro di Ascolto | 345 8445884

Il Rotary Sassolese per il panico

Il Rotary sassolese affronta il problema del panico
L'altra sera al ristorante "Cavallino" di Maranello si è svolta una serata dedicata al problema del panico, vera e propria malattia che colpisce circa 8 milioni di italiani e il 3,5% della popolazione mondiale (fonte Istituto SWG di Trieste). La serata, organizzata dal Rotary Club Sassuolo, ha avuto come relatrice Barbara Prampolini, presidentessa della onlus "Pronto Intervento Panico" che ha raccontato la sua esperienza al presidente Davide Guidi e a numerosi soci "rotariani" e "rotaractiani". (SASSUOLOOGGI.IT)

Condividi:


Social Network